You are using an outdated browser. For a faster, safer browsing experience, upgrade for free today.

La visita cardiologica serve a diagnosticare o monitorare un disturbo di carattere cardiologico. Viene prescritta quando è necessario diagnosticare e curare le principali malattie cardiovascolari, come ad esempio l’ipertensione arteriosa, la cardiopatia ischemica, lo scompenso cardiaco, le cardiomiopatie, le malattie della valvole cardiache ed è indicata in caso di pazienti portatori di protesi valvolari. Si consiglia di sottoporsi a visita portando con sé gli esami effettuati, qualora ve ne siano stati di precedenti. La visita cardiologica si svolge in più fasi, la prima, l’anamnesi, serve a raccogliere tutte le informazioni che possono essere utili dal punto di vista cardiologico-cardiovascolare, riguardanti il paziente e la sua famiglia.

L’anamnesi deve essere il più approfondita possibile, in quanto, se ben condotta, permette spesso, già di per se stessa, di farsi un’idea abbastanza precisa del tipo di patologia (o non patologia) con cui ha a che fare. L’esame obiettivo analizza tutte le caratteristiche fisiche e semeiotiche (cioè di quegli indizi fisici o fisiopatologici del pazienti che possono indirizzare verso un sospetto diagnostico) del paziente, utili dal punto di vista cardiovascolare.

Attraverso l’osservazione, la percussione, la palpazione e l’ascoltazione, eventualmente combinate con manovre particolari utili per la diagnosi, si ricostruisce un quadro fisico-obiettivo cardiovascolare del paziente. Di fondamentale importanza, al fine di una corretta diagnosi, è l’ECG (elettrocardiogramma). Consiste nella registrazione esterna dei potenziali elettrici del cuore, cioè dell’attività elettrica del cuore. Sono necessari a volte, altri esami strumentali Esami Strumentali (che possono essere Ecocardiogramma, EcoColorDoppler Vascolare, test da sforzo, ECG dinamico sec. Holter, Risonanza Magnetica Nucleare, TAC, Scintigrafia Miocardica o Polmonare e così via, isolati o variamente combinati a seconda dei casi) per risolvere dubbi diagnostici ed arrivare ad una diagnosi il più possibile completa ed adeguata e prescrivere o meno una terapia adeguata.

> ATTIVITÀ EROGABILE ANCHE IN CONVENZIONE CON SSN

 

Orari di apertura del Poliambulatorio
lunedì – venerdì: 07:00 – 20:00 / sabato: 07:30 – 13:30

Prenotazioni:
• 0541 725211 (segreteria attiva 24 ore su 24 dove è possibile lasciare un messaggio ed essere richiamati)
• fax: 0541 721257
• e-mail: prenotazioni@soletsalus.com

PRENOTA UNA VISITA 0541 725111