Loading
CENTRALINO 0541 725111
INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI info@soletsalus.com

RIABILITAZIONE

Terapie di riabilitazione erogate:

CHINESITERAPIA
Il termine chinesi significa movimento. È un trattamento individuale che ha l’obiettivo di facilitare il recupero della corretta ampiezza articolare di una o più articolazioni danneggiate in seguito ad un trauma, un intervento chirurgico, una immobilizzazione prolungata (gesso, tutori etc.) Della chinesiterapia/rieducazione motoria fanno parte varie tecniche e, attraverso un lavoro graduale, il terapista aiuta il paziente a riacquistare la maggior mobilità CHIROPRATICA.

La CHIROPRATICA è uno dei metodi di cura naturale molto diffuso il suo campo d’azione è rivolto allo studio, alla diagnosi, alla cura e alla prevenzione dei disturbi muscoloscheletrici e dei loro effetti sullo stato generale di salute. Si concentra sul trattare le cause che provocano i problemi fisici invece di trattare i sintomi. Fra le patologie più diffuse, la chiropratica agisce sul mal di schiena, traumi sportivi, malocclusioni dentali, artriti, cefalee, sciatalgie e molti altri problemi.

TECAR TERAPIA
Nell’ambito della riabilitazione motoria e della fisioterapia, la tecarterapia consiste sostanzialmente in un’attivazione energetica del corpo del soggetto. Durante la tecarterapia, infatti, viene stimolata energia direttamente dall’interno del tessuto muscolare. L’obiettivo è quello di attivare i processi antinfiammatori e riparativi naturali di cui il nostro corpo predispone. Ciò permette di ridurre considerevolmente la soglia del dolore nel soggetto, oltre ad accelerare i tempi di recupero della fase riabilitativa.

ULTRASUONI
Gli ultrasuoni hanno molti effetti benefici, fra questi
– antalgico (contro il dolore);
– antiedemigeno, (contro il gonfiore)
– fibrinolitico (contro le aderenze tessutali e per riallineare le fibre di collagene);
– di biostimolazione cellulare;
– di azione rilassante nei confronti delle strutture muscolari.

Possono essere dunque utilizzati per le seguenti patologie: tendinopatie inserzionali, tendiniti, tendinosi e tenosinoviti; epicondiliti ed epitrocleiti; forme artrosiche; cicatrici ad evoluzione cheloidea; edemi; contusioni; distorsioni.

ELETTROTERAPIA ANTALGICA
Col termine “elettroterapia” si è soliti indicare l’utilizzazione a scopo terapeutico dell’energia elettrica in tutte le sue forme. Essa può sfruttare anche le proprietà di determinati farmaci che vengono veicolati, attraverso la corrente stessa, nella zona da trattare (ionoforesi). Viene usata per il trattamento di algie acute e croniche a carico dell’apparato muscolo-scheletrico. Consiste in un metodo non invasivo che non richiede l’uso di farmaci.

RIEDUCAZIONE POSTURALE
La Rieducazione Posturale, meglio nota come Ginnastica Posturale, è una metodica specifica che consta di una serie di esercizi atti a riequilibrare le tensioni muscolo-legamentose del corpo. In particolar modo, tramite un lavoro globale sul corpo, si agisce sulle zone più rigide e retratte che, nel tempo, possono causare errati compensi e dolore.

RIEDUCAZIONE NEUROMOTORIA
La rieducazione neuromotoria è il processo di attivazione neuromuscolare specifico per il danno neurologico invalidante attraverso manovre che portano ad una specifica stimolazione dei ricettori periferici. Le terapie sono mirate al raggiungimento e al mantenimento dei migliori livelli funzionali possibili in ambito fisico, sensoriale, intellettivo, psicologico e sociale.

TRATTAMENTO LINFEDEMA 
Il linfedema compare quando la linfa non può scorrere adeguatamente verso il cuore e ristagna nei tessuti provocando gonfiore. Il trattamento del linfedema ha lo scopo di ridurre il volume dell’arto interessato e migliorarne la funzionalità, alleviare i sintomi, prevenire l’ulteriore ristagno di linfa e l’insorgenza di infezioni. In seguito al trattamento, il gonfiore dovrebbe ridursi e i sintomi dovrebbero migliorare, ma in taluni casi ci potrebbero volere settimane o mesi prima di notare un vero e proprio miglioramento.

LINFODRENAGGIO
Il linfodrenaggio, o “drenaggio linfatico manuale” (DLM) è un particolare tipo di massaggio praticato nelle zone del corpo con un’eccessiva riduzione della circolazione linfatica e una stagnazione di liquido. La tecnica viene ampiamente sfruttata in campo estetico per combattere gli inestetismi della cellite, ma questa particolare metodica di massaggio viene sfruttata anche per risolvere disturbi di entità maggiore: per il riassorbimento degli edemi, per la regolazione del sistema neurovegetativo, e per favorire la cicatrizzazione di ulcere e piaghe.

VALUTAZIONE NPS
La valutazione neuropsicologica consiste nella raccolta, sintesi ed interpretazione di una serie di informazioni sullo stato cognitivo ed emotivo-comportamentale di un individuo. L’esame viene fatto sulla base di specifici test a seconda delle funzioni cognitive da esplorare al fine di delineare il profilo neuropsicologico del soggetto e la compatibilità dei deficit e dei disturbi osservati con una patologia.

TERAPIA OCCUPAZIONALE
Il servizio di Terapia Occupazionale afferisce alle patologie: neurologiche (ictus, emorragie cerebrali, sclerosi multipla, lesioni del midollo spinale, neuropatie periferiche…); traumatiche (politraumi, traumi cranici…); ortopedico-reumatologiche (artrite reumatoide, artrosi, osteoporosi…) A supporto e integrazione del programma riabilitativo individuale, interviene nel trattamento dei pazienti con azioni selezionate e graduate, per far raggiungere alla persona la massima autonomia e indipendenza in diversi ambiti di vita.

Orari di apertura del Poliambulatorio
lunedì – venerdì: 07:00 – 20:00 / sabato: 07:30 – 13:30

Prenotazioni:
0541 725211 (segreteria attiva 24 ore su 24 dove è possibile lasciare un messaggio ed essere richiamati)
fax: 0541 721257
e-mail: prenotazioni@soletsalus.com