L’Ospedale Sol et Salus è dotato delle più moderne tecnologie robotiche per la riabilitazione dell’arto superiore e inferiore collocandosi come struttura all’avanguardia nella riabilitazione neuromotoria. Fra le apparecchiature robotiche dispone di ARMEO SPRING® uno strumento che unisce ad un supporto modellabile per l’arto superiore, un feedback aumentativo e un ampio spazio di lavoro 3D che permette di svolgere la terapia in un ambiente di realtà virtuale. Il software e gli esercizi di ARMEO® motivano i pazienti e valutano il progresso della terapia: registra gli angoli articolari e le traiettorie della mano, consentendo ai terapisti di valutare la coordinazione e il progresso dei pazienti.

L’utilizzo di questo dispositivo nella pratica riabilitativa quotidiana e l’approccio metodologico da almeno 8 anni, ha permesso al team del Gait & Motion Analysis Laboratory di fare importanti pubblicazioni anche in collaborazione con altre strutture. Questo a vantaggio del paziente che ha la garanzia di avere accanto dei professionisti formati anche sulla base delle evidenze scientifiche riconosciute a livello internazionale.

Questi gli articoli:

– NeuroRehabilitation (2013)
Upper limb evaluation with robotic exoskeleton. Normative values for indices of accuracy, speed and smoothness

A. Merlo *, M. Longhi* E. Giannotti* P. Prati * M. Giacobbi * E. Ruscelli * A. Mancini * M. Ottaviani * L. Montanari a and D. Mazzoli *
*Gait & Motion Analysis Laboratory, Sol et Salus Hospital, Rimini, Italy
** Motion Analysis Laboratory, AUSL of Reggio Emilia, Correggio, Reggio Emilia, Italy

– Journal of NeuroEngineering and Rehabilitation (2016)
Instrumental indices for upper limb function assessment in stroke patients: a validation study

Maria Longhi *, Andrea Merlo ** Paolo Prati * Meris Giacobbi * and Davide Mazzoli *
*Gait & Motion Analysis Laboratory, Sol et Salus Hospital, Rimini, Italy
**Motion Analysis Laboratory, AUSL of Reggio Emilia, Correggio, Reggio Emilia, Italy

– BioMed Research International (Volume 2018)
Movement Velocity and Fluidity Improve after Armeo D Spring Rehabilitation in Children Affected by Acquired and Congenital Brain Diseases: An Observational Study

Emilia Biffi* Cristina Maghini* Beatrice Cairo* Elena Beretta* Elisabetta Peri* Daniele Altomonte* Davide Mazzoli** Meris Giacobbi*** Paolo Prati** Andrea Merlo** and Sandra Strazzer*
*Scientific Institute IRCCS Eugenio Medea, Bosisio Parini, Lecco, Italy
** Gait & Motion Analysis Laboratory, Sol et Salus Hospital, Rimini, Italy
*** Sol et Salus Hospital, Rimini, Italy